Accedi

Assistenza

La sua richiesta di assistenza

Insieme dei partecipanti al SD nazionale

La base democratica o in altre parole l’istanza suprema del Servizio diretto nazionale (SDN) è formata dal cosiddetto «insieme dei partecipanti al SDN». Detto più semplicemente si tratta di tutte le imprese di trasporto e le comunità che accettano almeno una tariffa SDN, «una componente dell’assortimento», come può essere per esempio l’abbonamento metà-prezzo. La deliberazione avviene esclusivamente per corrispondenza tramite votazione per lettera («sondaggio generale»).

I partecipanti al SDN decidono per esempio su:

  • modifiche della C500 e dei relativi allegati
  • modifiche sostanziali di prezzo e assortimento
  • modifiche delle condizioni di vendita e di utilizzazione dalle notevoli ripercussioni finanziarie
  • principi relativi alla ripartizione degli introiti e dei costi
  • adattamenti e rinnovi costosi dei sistemi di distribuzione

In caso di sondaggio generale, l’iter decisionale risponde alle regole seguenti:
ogni partecipante ha diritto a un voto. Una richiesta vale come approvata quando, entro il periodo fissato di venti giorni, ottiene la maggioranza dei due terzi degli aventi diritto di voto. Se su una determinata questione risultano d’accordo meno dei due terzi, ma oltre la metà dei votanti, il progetto risulta comunque approvato se questi votanti riuniscono almeno il 50 percento degli introiti e dei costi legati a tale questione.

Per saperne di più

Sondaggio generale di aprile 2020
Sondaggio generale di novembre 2019
Sondaggio generale di ottobre 2019
Sondaggio generale di aprile 2019
Sondaggio generale di marzo 2019
Sondaggio generale di gennaio 2019